Cosa c’è la confessione, e come prepararsi ?

Il sacramento del perdono (si parla anchè di sacramento della penitenza o della reconciliazione) consiste nella confessione dei suoi peccati davanti al sacerdote per riceverne l’assoluzione,cioè il perdono dei nostri peccati. Questa assoluzione sara data dal sacerdote nella misura dove la persona rimpianga sinceramente i suoi peccati e dove ha in essa la ferma volontà di non più commetterle.

La prima cosa da fare, dunque, quando desideriamo confessarci, è di fare il punto sulla propria vita e di riflettere a tutte le volte dove i nostri atti, nostri pensieri o nostre parole non sono stati d’accordo con ciò que ci domanda Dio e la Chiesa. Possiamo anchè talvolta peccare faciendo del male alle persone che ci circondano.

Non si tratta di « flagellarsi » e pensare che siamo intrinsecamente mali, ma simplicemente d’uno sguardo critico e realista sul nostro attegiamento e la nostra maniera di vivere. Confessarsi, è riconoscere que ci siamo allontanati di Dio, rimpiangarlo e prendere resoluzioni concreti per non ricominciarre.

Per prepararsi, si puo cominciare per esempio legendo un brano della Bibbia.